Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Ballota

Ballota Foetida Lamb.

Marrubio fetido – Marrobio nero – Marrubiastro – Malavita – Balota – Marobbi bastard – Marrubiu nieddu

Labiate

 Ballota foetida 4

Secondo alcuni autori la ballota nera e la ballota fetida sono un’unica specie, secondo altri invece, la fetida è considerata una sottospecie della ballota nera. In realtà sono diverse in minimi particolari. Tuttavia è sufficiente sentire l’odore di tutte e due per distinguerle. Infatti, l’odore che sprigiona la ballota fetida è percepibile anche a qualche passo di distanza, mentre per percepire lo stesso odore di cantina ammuffita e di fuligine bisogna sfregare la pianta della ballota nera. Come tutte le altre Labiate anche le piante di Ballota forniscono alle api un nettare eccellente. Le due piante posseggono le medesime proprietà terapautiche. La ballota è innanzitutto un’efficace antispasmodico,  usata un tempo per l’epilessia e l’ipocondria. Generalmente, la ballota si prepara come infuso, ma per l’odore nauseabondo, che rende difficile anche la raccolta, è quasi impossibile berlo. Tuttavia, per evitare il gusto e l’odore sgradevoli si prepara un alcolaturo. Sicuramente anche il bestiame evita di brucare la ballota per il suo odore.

Habitat: Italia settentrionale, lungo le siepi, in vicinanza delle case, sulle macerie, alla base dei muri, in quasi tutti i tipi di terreno; fino a 1500 m.

Identificazione: da 60 a 80 cm. Perenne, fusto ascendente, ramificato, molto foglioso; foglie picciolate, goffrate, vellutate, crenate; fiori rosa o porporino ( maggio – settembre), in verticilli compatti ai nodi delle foglie, intramezzati da corte bratteole, calice vellutato allargato alla gola in cinque denti larghi, corolla con labbro superiore vellutato. Odore di fuligine e cantina ammuffita; sapore acre, amaro.

Parti utilizzate: sommità fiorite ( luglio – agosto).

Costituenti: tannino, una saponina, fitosterolo, colina, un lattone, sali minerali.

Uso interno

Proprietà: antispasmodico, coleritico, sedativo.

Indicazioni: acufene (ronzii all’orecchio), angoscia, menopausa, nervosismo, pertosse, sonno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...