Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Piaghe

piaghe
Le piaghe si differenziano dalle ferite per la loro scarsa tendenza alla cicatrizzazione e quindi alla guarigione.
Possono essere causate da agenti fisici o chimici, da mancata irrorazione del sangue o da microbi. Vengono curate con impacchi locali tiepidi a base di erbe dalle virtù vulnerarie quali la consolida e l‘aglio e vengono disinfettate con acqua ossigenata.
RICETTA n.1
– 50 gr di radici secche di consolida maggiore
– 250 gr di acqua
Lasciate macerare per due ore le radici secche e polverizzate nell’acqua. Quindi bollite per dieci minuti e fatene degli impacchi sulle parti da curare.
RICETTA n.2
– 20 spicchi d’aglio sbucciati
– 1 litro d’acqua
Mettete l’aglio nell’acqua bollente e tenetela ben chiusa per circa un’ora. Trascorso questo tempo fatene degli impacchi locali tiepidi sei volte al giorno.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...