Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Oleolito di curcuma

oleolito curcuma

Mezzo litro di olio di sesamo

3 cucchiai di curcuma in polvere.

Un barattolo di vetro (da corpire con carta stagnola).

Una bottiglietta di vetro scuro.

Versiamo tutto l’olio nel barattolo di vetro e mescoliamo per qualche secondo la curcuma. Chiudiamo bene con il coperchio e copriamo bene il vetro con la carta stagnola al fine di impedire il passaggio della luce solare. Poniamo quindi il barattolo in un mobiletto fresco e asciutto, dove potrà stare in un ambiente buio. Lasciamo macerare in questo modo per una settimana, ricordandoci di agitare il barattolo ogni giorno. L’ottavo giorno non agiteremo il barattolo ma travaseremo il barattolo in una bottiglie di vetro scuro senza smuovere la curcuma che si sarà depositata sul fondo. Sarà necessario prestare un po di attenzione affinchè lo strato di polvere non finisca nella bottiglietta (se accidentalmente una piccola parte dovesse cadere, basterà evitare di spalmare sulla pelle la porzione di olio con la curcuma).

Questo oleolito è un ottima base da inserire in creme, detergenti e cosmetici in generale, essendo dotato di proprietà antirughe, antinvecchiamento, antiforfora. Se usato poi dopo l’esposizione solare o a lampade (mai prima) protegge dagli effetti nocivi delle radiazioni solari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...