Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

La TRUFFA dei farmaci detti:“biologici”

I farmaci Biologici sono SOLO quelli che non hanno controindicazioni ! e TUTTI i farmaci di sintesi ne hanno quindi NON sono “biologici” !
Perché li chiamano biologici, sono forse naturali (prodotti dalla natura) ?
Assolutamente NO.. la parola “biologici” non sta per prodotti naturali (prodotti dalla natura od estratti dei prodotti biologici alimentari), sono invece farmaci di sintesi (veleni, in quanto i cosiddetti principi attivi sono molecole ricombinate con processi chimici e/o direttamente prodotti chimici utilizzati in forma molecolare) la cui fabbricazione deriva da sofisticatissime tecniche di laboratorio e che dunque si ricavano intervenendo su una proteina che viene ricombinata in laboratorio agendo sul suo DNA  (sono nei fatti, sostanze Geneticamente Modificate – GM).
Chiamare farmaci (parola che significa proprio “veleni“) con il secondo aggettivo “biologici” (logica della vita…sana) serve solo a depistaregenerare confusionedisinformare coloro che non sanno, cioe’ i sudditi dell’impero farmaceutico… ed i medici ne sono consapevoli, ma fanno finta di nulla…che VERGOGNA !

Le vitamine e minerali della frutta e verdura, sono naturali ? Sicuramente.
Ma è più pratico frullare 100 kiwi o masticare una caramella al kiwi al giorno ?
Sicuramente è più pratico, la caramella (farmaco, magari di sintesi chimica) ma questo viene fatto per soddisfare gli interessi dellecase farmaceutiche e quindi i processi di fabbricazione dei farmaci, utilizzano quasi sempre, composti sintetizzati in laboratorio, invece di consigliare di mangiare la frutta e la verdura cruda biodinamica.
Le case farmaceutiche utilizzano composti di sintesi per i principi attivi dei farmaci semplicemente per il fatto che la “sintesi” è brevettabile. Non lo fanno per mera praticità, ma per interesse commerciale.
Ma c’è una differenza sostanziale tra il principio attivo estratto dalla natura e quello ricreato in sintesi, che in questi 2 punti si precisa:
1- La prima differenza consiste nelle “impurezze” dovute al metodo di sintesi delle molecole che permangono nel prodotto finito e sono quasi sempre delle sostanze altamente pericolose, che in parte sono descritti nei bugiardini.
Le impurezze che si assumono con un singolo farmaco,  possono apparire insignificanti e rispondono a precisi criteri di legge sulle quantità ammissibili perché il prodotto possa essere commercializzato, ma c’è una cosa della quale potete essere sicuri.
L’intossicazione e’ assicurata e con essa le irritazioni-infiammazioni che essi determinano, con tutte le conseguenze del caso. Pensate a quali gravi danni si fanno con l’assunzione di piu’ farmaci assunti contemporaneamente o non…..
Meno farmaci assumete in vitamigliori saranno le vostre condizioni di salute.
La cosa e’ ancora peggiore con i Vaccini, che sono tossine introdotte saltando i meccanismi di difesa naturale degli organismi, producendo danni piu’ o meno occulti, ma SICURAMENTE trasmissibili alla prole.

2 – La seconda differenza e’ la chiralita‘ del prodotto (molecola) di sintesi rispetto a quelle naturali, quello di sintesi e’ chiaramente e SEMPRE contrario-opposto a quello naturale e quindi l’organismo, quando si introduce il prodotto di sintesi, si attiva contro di esso perche’ riconosciuto come antiVita, generando oltre alle intossicazioni ed infiammazioni preesistenti nello stato di malattia, l’iper attivazione del sistema immunitario, che determina, per es. le cosiddette allergie, asma ecc. ecc. – vedi il foglietto accompagnatoriodi TUTTI i farmaci di sintesi.
I farmaci /si contano sulle dita delle mani) alcune volte salvano la vita, ma e solo in condizioni estreme, quindi assumerne, con il consenso o meno del medico e/o con leggerezza nel fai da te, pensando siano “innocui”, è un grave errore che produce sicuramente tanti tipi di sintomi gravi con l’aggravamento della propria malattia.

3 – Occorre anche ricordare che molti farmaci e VACCINI, contengono delle Nanoparticelle di vario tipo, anche di metalli tossico-nocivi.
Le quali penetrando dalla pelle, dall’apparato digerente, dalle mucose dell’organismo, e con le iniezioniintossicano gravemente l’organismo, penetrando e depositandosi nelle cellule, e nei tessuti dei vari organi (dal cervello al sistema nervosomuscoli ecc.), generando facilmente ed immediatamente infiammazioni e nel tempo, patologie anche degenerative !

4 – NON esiste farmaco di sintesi che non abbia  controindicazioni od effetti collaterali ! quindi meglio evitare di assumerli.
La Medicina Naturale insegna cosa fare per ogni sintomo, chiamato impropriamente dalla medicina ufficiale malattia !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...