Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Asma

asma-E’ la difficoltà improvvisa della respirazione, può essere causato da fenomeni allergici, da bronchite, da malattie cardiache.
Asma allergica si presenta in primavera in soggetti sensibili ai pollini; l’asma allergica è provocata da sostanze chiamate allergeni che a contatto delle vie respiratorie, provocano la produzione di anticorpi, le immunoglobuline E (IgE), che si legano aimastociti liberando istamina, che è la responsabile della manifestazione allergica.
Attività antistaminica è data da un bioflavonoide, il picnogenolo, contenuto in molte piante come l’Inula helenium e montana, la corteccia di pino marittimo, il Ribes nigrum.

Infuso: in 1 litro d’acqua bollente infondere gr.10 della miscela di:
Eucalipto foglie      gr.30
Issopo pianta         gr.30
Biancospino fiori    gr.10
Menta foglie            gr.20
Melissa foglie           gr.20
Bere 3 tazzine al giorno lontano dai pasti.

Asma bronchiale

Infuso: in 1 litro d’acqua bollente infondere gr.10 della miscela di:
Biancospino fiori    gr.20
Veronica pianta     gr.30
Alloro bacche          gr.30
Eucalipto foglie       gr.30
Menta foglie            gr.40
Bere 3 tazzine al giorno lontano dai pasti.

Marrubio
Piantaggine
Aglio

Si può utilizzare un infuso di aglio, spremendo 3 spicchi di aglio e mescolando il succo che si ottiene con del limone. Si può prendere mezzo bicchiere di questo infuso sia caldo che freddo per 3 volte al giorno.
Cardo Mariano 
Si può bere una tazza al mattino e una la sera di un infuso ottenuto versando dell’acqua bollente su qualche grammo di semi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...