Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Articoli con tag “lavanda

Problemi circolatori: un rimedio con l’olio di lavanda

cause_sintomi_conseguenze_567339110

Se soffri di problemi circolatori, sia di circolazione sanguigna che linfatica, la lavanda può offrirti un aiuto irrinunciabile.

Miscelando 20 gocce di olio essenziale di lavanda in 100 ml di olio di girasole ottieni un ottimo olio da massaggiare quando hai le caviglie gonfie e doloranti, per riattivare la circolazione.

Devi fare attenzione ad effettuare il massaggio dalla caviglia verso il ginocchio, in modo da stimolare il ritorno del flusso sanguigno verso il cuore ed evitare ristagni di liquidi agli arti inferiori.

L’olio di girasole è ricco di vitamina E ma non unge; questo ti permette di effettuare il massaggio anche prima di andare a letto.

Annunci

Tisana anticellulite

Cellulite-haut

La cellulite è più correttamente chiamata liposclerosi ed interessa oltre la metà della popolazione, distribuendosi prevalentemente tra le donne (8-9 donne su 10), ma coinvolgendo anche il genere maschile, sia pure generalmente in forma più lieve (fino a 4 uomini su 10). Il termine cellulite è un termine improprio in quanto in medicina, il suffisso “ite” sta ad indicare un processo flogistico del pannicolo adiposo sottocutaneo e delle strutture anatomiche in esso contenute. Il termine medico ritenuto più idoneo è pannicolopatiaedematofibrosclerotica:

  • pannicolo: indica che il problema è situato a livello del pannicolo adiposo sottocutaneo
  • edemato: informa che prima a livello dell’ipoderma e poi nel derma, dove si trova il sistema sanguigno e linfatico, v’è una situazione di edema (ristagno di liquidi) probabilmente dovuto a cattiva circolazione.
  • fibrosclerotica: segnala che stanno avvenendo fenomeni di organizzazione fibrosa (come se dovessero delimitare l’edema).

(per tenere sotto controllo la cellulite ed eliminare i liquidi in eccesso)

Ingredienti per 1 litro di tisana:

  • basilico 8 grammi
  • foglie di menta 8 grammi
  • foglie di lauro 8 grammi
  • foglie di efedra 8 grammi
  • foglie di lavanda 8 grammi
  • semi di anice 8 grammi
  • tiglio alburno 8 grammi

Mettere nella tisaniera circa 10 grammi della miscela di erbe, immergerla in 2 decilitri di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti.


Olio pre-shampoo antiforfora a base di curcuma

 

lozioni-e-un-oleolito-_c95f94eb242e7f110b0a3e273d5a3fdd

 

Un ottimo prodotto in questo periodo, in cui le nostre chiome vivono un periodo di stress dovuto all’improvviso cambiamento climatico.

Ingredienti per circa 150 millilitri di olio:

150 millilitri di oleolito di curcuma

8 gocce ciascuno di olio essenziale di lavanda e tea tree oil.

Una bottiglietta di vetro scuro.

Versiamo l’oleolito in una bottiglietta di vetro scuro, aggiungiamo quindi gli oli essenziali, tappiamo e agitiamo con cura. Si conserva a temperatura ambiente per circa un anno.

Per usarlo basterà applicarlo sui capelli umidi distribuendolo uniformemente dalle radici alle punte in dosi che variano da 1 a 3 cucchiai a seconda della lunghezza. Massaggiamo per un minuto circa, avvolgiamo i capelli in un asciugamano e lasciate agire per circa mezz’ora. Laviamo i capelli con uno shampoo antiforfora.

E’ un olio per capelli efficace e delicato, ottimo trattamento che riequilibra la microflora e lenisce l’irritazione del cuoio capelluto.


Tisana di alloro, rosmarino e lavanda (rimedi naturali raffreddore/influenza)

tisana

Ingredienti
Ingredienti per 4 persone
10 g di foglie secche di alloro
10 g di foglie secche di rosmarino
10 g di fiori secchi di lavanda
200 g di acqua
8 cucchiai di zucchero

Preparazione Ricetta
Prendete le foglie di alloro e rosmarino, spezzettatele e ponetele a bollire per 2 minuti in una pentolina d’acqua assieme alla lavanda, quindi filtrate. Dolcificate con lo zucchero prima di servire.